Ultim'ora Politica dal Corriere.it

Corriere della sera online
  1. Congressi e iscrizioni «social» per rilanciare il partito. «Il mio impegno è tenere assieme il centrodestra. È l’unica via percorribile»
  2. Il presidente del Consiglio torna nel centro pugliese di 400 abitanti dove nacque nel 1964: «Parlo a braccio, perché quando si è in famiglia non ci si prepara i discorsi». Il viaggio nei ricordi tra la sagra del maiale, la fiera di San Luca e il «caciatello» locale
  3. «Dopo i comunisti, ora il Paese ha di fronte un pericolo ancora peggiore», ha detto il leader di Forza Italia all’evento organizzato da Antonio Tajani a Giuffi. E su Salvini: «Da lui frasi inaccettabili. Alzare il deficit sarebbe un disastro»
  4. Il primo ministro risponde alle polemiche scatenate dall’audio del suo portavoce Casalino sul ministero dell’Economia
  5. Per il vicepremier e ministro dell’interno la legge di bilancio dovrà essere «coraggiosa: se lo sarà, e lo sarà, gli zero virgola di deficit in più non conteranno niente»
  6. La conversazione riportata da la Repubblica e il Giornale: «Se poi all’ultimo non escono i soldi per il reddito di cittadinanza... tutto il 2019 sarà dedicato a far fuori quei pezzi di m... del Mef».
  7. Una delegazione dei Cinque Stelle ha incontrato alcuni dirigenti del Pd. L’appuntamento doveva restare riservato
  8. Il presidente del Consiglio a San Giovanni Rotondo: «Ero ragazzo, anni bellissimi senza internet». Accuse di conflitti di interesse per il concorso. E lui: «Illazioni»
  9. La spinta del leader dopo le obiezioni del Quirinale e dell’alleato 5 Stelle: lunedì il decreto andrà in Consiglio dei Ministr, dopo mesi di lavoro
  10. «Poi siamo nelle mani di dio e, scendendo più in basso, in quelle di Fico». «Se l’anno prossimo pagheranno un’aliquota del 15% tra 1 e 1,5 milioni di italiani, sarà un grande risultato»