Ultim'ora Esteri dal Corriere.it

Corriere della sera online
  1. Merkel accetta la scadenza dettata da Horst Seehofer: «La Cdu vuole l’iniziativa del ministro dell’Interno di un masterplan sull’immigrazione». La data clou è quella del Consiglio Europeo il 28 e 29 giugno
  2. Il ministro degli Esteri: «La questione dei migranti è sempre più sentita dall’opinione pubblica e su di essa l’Unione Europea è rimasta latitante per troppi anni»
  3. Il ministero degli Esteri tedesco: «Ho invitato a Berlino il collega italiano Enzo Moavero. Il vostro Paese ha davanti delle sfide enormi. Il rapporto tra i nostri Paesi è saldo».
  4. Il faccia a faccia fra il premier italiano e il presidente francese. Accordo per proporre in sede europea l’istituzione di hotspot nei Paesi africani d’origine per chiudere la rotta verso il Mediterraneo e cercare di evitare partenze e morti dei migranti
  5. La first lady fa sapere tramite la sua portavoce: «Abbiamo bisogno di vivere in un Paese che segua tutte le leggi ma anche che governi con il cuore»
  6. Il papà della neo duchessa del Sussex rilascia un’intervista alla britannica Itv: «Non riesco a pensare a un miglior sostituto del principe Carlo. Sono stato commosso fino alle lacrime».
  7. È accaduto a Landgraaf alle prime luci dell’alba. Il conducente si è dato alla fuga. Alla manifestazione assistono ogni anno decine di migliaia di persone
  8. Nel 2017 Inaki Urdangarin era stato riconosciuto colpevole di aver deviato fondi pubblici per 6 milioni di euro. Martedì scorso la corte d’appello gli aveva comminato 5 anni e 10 mesi di prigione
  9. L’ex repubblica Jugoslava può usare la parola «Nord» nella denominazione. Così può sperare che Atene non si opponga più al suo ingresso nell’Unione europea
  10. Come Zoe Barnes nella serie tv una giornalista fa carriera grazie alle informazioni riservate fornitegli dall’amante che lavora alla Commissione Intelligence del Senato Usa. Ora lui rischia 15 anni di prigione e lei il posto al New York Times