Ultim'ora Esteri dal Corriere.it

Corriere della sera online
  1. Il parlamento regionale si riunirà in seduta plenaria per rispondere al piano di commissariamento di Madrid. Rajoy e il leader socialista Sanchez concordano: l’art 155 serve per arrivare al voto
  2. Le parole del sovrano: la Spagna interverrà con le sue legittime istituzioni democratiche, nel rispetto della costituzione e dei valori e principi della democrazia parlamentare
  3. Il presidente catalano in risposta a secondo ultimatum: «Se applicate l’articolo 155 della Costituzione dichiareremo l’indipendenza». Il governo: «Noi avanti, risponderemo con ogni mezzo». Convocato per sabato il consiglio dei ministri straordinario
  4. Manifestanti in diverse città catalane per chiedere l’immediata liberazione di Jordi Sanchez e Jordi Cuixart arrestati lunedì per «sedizione». A Barcellona 200 mila in corteo
  5. Il premier liberaldemocratico e nazionalista voleva un mandato per cambiare la costituzione pacifista e poter rispondere alla minaccia della Nord Corea. La sua coalizione conquista la super maggioranza
  6. Viaggio nella «capitale del Califfato: dalla piazza delle esecuzioni allo stadio- prigione. I graffiti dei torturati, il manuale dei carcerieri. I condannati all’isolamento devono rimanere in piedi
  7. L’annuncio è arrivato dal giudice incaricato di seguire il caso, il fratello di Santiago poi ha confermato. L’artigiano 28enne era scomparso il 1° agosto scorso, durante una manifestazione in difesa degli indigeni. Ora si aspetta l’esito dell’autopsia
  8. La fotografia dell’Istat su come siamo cambiati rispetto ai nostri vicini. Crescita impetuosa del potere di acquisto procapite. Oggi le imprese si salvano grazie all’export
  9. I nord coreani, secondo l’intelligence, ormai sono a un passo dalla capacità di colpire gli Stati Uniti con un missile a testate nucleare
  10. La reporter indagò sul traffico dei visti medici per i miliziani. Usato esplosivo militare