Ieri domenica 26 Maggio al Laboratorio della Politica si è tenuto l’incontro “Una storia semplice: Don Pino Puglisi”  tenuto da Don Giuseppe Bellia, biblista, docente universitario e parroco a Catania presso S.M. della Mercede e moderato da Fernando Adonia.

Muovendo dalla Beatificazione di Pino Puglisi, sacerdote ucciso dalla mafia nel 1993, don Bellia ha riflettuto sulla testimonianza di don Puglisi, che nella sua mitezza e determinazione ha mostrato la via di un cambiamento in un contesto – quello di Brancaccio - in cui la mafia dominava sul presente e sul futuro della gente.

Don Puglisi ha assecondato i disegni di Dio diventando un martire moderno: una testimonianza di Fede, la sua, che ci induce ad ascoltare e ad assecondare il volere di Dio al di là della nostra progettualità: a coltivare la nostra onestà, denunciando l’ingiustizia e donando speranza in un cambiamento possibile.